Menu

Heredia Novaline Merlot Trentino Doc Riserva

DENOMINAZIONE DI ORIGINE PROTETTA
VITIGNI E AMBIENTE
Questo vino prende di fatto il nome dalla vallata da cui proviene, situata nel comune di Mattarello, a sud di Trento, da sempre collegamento strategico con Vigolo Vattaro e dunque con la Valsugana e l’altopiano di Lavarone. Un toponimo conosciuto a Trento ed un comprensorio vitato di antica data che appartiene al patrimonio della città ed alla sua cantina. La storia ci dice che da questa zona nascono rossi importanti ed in particolare Merlot assolutamente rilevanti.
Potendola descrivere, la valle delle Novaline, avendo quota, gode dei venti che la tengono pulita e di un orientamento sud-ovest che la rende molto soleggiata per tutta la durata dell’anno. L’insolazione diretta ed il conseguente irraggiamento concavo fa sì che le sue colline, incorniciate dall’incedere del bosco, rimangano temperate e con un microclima ideale per ottenere insieme maturazione e grado.
Il vigneto è posto a 350 m.s.l.m., presenta un terreno in forte pendenza mentre il suolo è costituito da detrito minerale prevalente, sottile, franco sabbioso con scheletro frequente di materiali grossolani dolomitici.

PRATICHE ENOLOGICHE
Dopo la pigia-diraspatura seguono la fermentazione e la macerazione per circa 20 giorni.
A svinatura avvenuta si procede con la fermentazione malolattica dopo la quale è previsto un affinamento in barriques di rovere francese per circa 18 mesi. Segue un passaggio in acciaio ed ancora riposo essenziale in bottiglia per ulteriori 6 mesi prima della commercializzazione.

RISULTATI
Il colore è un rosso rubino intenso. Al naso appare intrigante, con profumi di frutta rossa e note speziate. Nella degustazione è avvolgente ed armonioso, molto persistente. Vino di grande struttura.

ABBINAMENTI
Si abbina ad arrosti, carni rosse e selvaggina o formaggi stagionati.
Va servito a 18-20° C.
alcool
13,5 % vol.
acidita’ totale
5,30 g/l circa
denominazione
TRENTINO RISERVA DENOMINAZIONE DI ORIGINE PROTETTA
tipologia
Rosso
uva
Merlot vari cloni
bottiglie prodotte
“15.000 prodotte annualmente”
zona di produzione
Vigna Novaline
orientamento / esposizione
Sud – Sud/ovest
suolo
Detrito minerale prevalente, sottile, franco sabbioso con scheletro frequente di materiali grossolani dolomitici
forma di allevamento
Pergola trentina doppia
numero ceppi per ettaro
3.500
anno di impianto
Tra l’anno 1980 e il 1985
produzione per ettaro
100 q.li /ha
epoca della vendemmia
Nella seconda metà di settembre
 
Heredia Novaline Merlot Trentino Doc Riserva
 
Newsletter
 
unchecked checked unchecked unchecked