Menu

Heredia Bianco Trentino Doc

DENOMINAZIONE DI ORIGINE PROTETTA
Le uve dalle quali è stato prodotto questo Chardonnay sono state coltivate esclusivamente in Trentino. La raccolta avviene in piccole casse e l’uva è diraspata e caricata nelle presse pneumatiche dove rimane per qualche ora a macerare prima di essere pressata.
Il mosto, reso limpido per decantazione naturale, viene posto a fermentare a temperatura controllata (17-18°C.) e mantenuto sulla propria feccia leggera per uno-due mesi.
Il colore è giallo paglierino ed il profumo è quello tipico della mela golden croccante. Dal momento che si presta a lunghi affinamenti in vetro, propone un profilo organolettico legato alle potenzialità evolutive di uno Chardonnay di alta qualità: inizialmente invita a sensazioni fresche e fruttate, nel tempo restituisce caratteristiche di maturità, grande compostezza e profondità nelle note più evolute.

Abbinamenti ideali alle pietanze

Si accosta con successo al pesce, alle carni bianche ed ai formaggi a pasta molle.
Va servito a 10-12° C. e può essere conservato per qualche anno.
alcool
13,5 % vol.
acidita’ totale
5,5 g/l circa
denominazione
TRENTINO “DENOMINAZIONE DI ORIGINE PROTETTA”
tipologia
Bianco
uva
100% Chardonnay
bottiglie prodotte
15.000 prodotte annualmente
zona di produzione
Località “Grezzi” di Mattarello–Comune di Trento
orientamento / esposizione
Conoide di deiezione ai piedi del massiccio della Vignola a quota 200 m. s.l.m. con esposizione a Ovest
suolo
Ghiaioso-calcareo, di media tessitura, ben drenante e mediamente fertile
forma di allevamento
Pergola semplice trentina.
numero ceppi per ettaro
4.000
età media delle viti
25 anni
produzione per ettaro
120 q.li /ha
epoca della vendemmia
Prima decade di settembre
 
Heredia Bianco Trentino Doc
 
Newsletter
 
unchecked checked unchecked unchecked